Fare una denuncia di morte

La denuncia di morte è una comunicazione obbligatoria del decesso di una persona presso il Comune dove è avvenuto l’evento.

 

Chi può fare la denuncia

Uno dei congiunti, Il coniuge, la persona convivente con il defunto, un loro delegato o una persona informata del decesso. Per prassi, il personale delle onoranze funebri si incarica di effettuare la denuncia.

 

Quando fare la denuncia

Deve avvenire entro 24 ore dal decesso (sabato, domenica e festivi infrasettimanali compresi).

 

Dove andare

All'Ufficio di stato civile presso la Sede municipale di Via Principessa Iolanda.

 

Cosa fare

Chi denuncia il decesso di una persona deve recarsi insieme a due testimoni, entrambi muniti di un documento di riconoscimento valido, presso l’ufficio dello Stato Civile. E’ necessario consegnare:

  • Certificazione di decesso rilasciato dal medico curante su apposita scheda ISTAT;
  • Certificato del medico necroscopico rilasciato dalla U.S.L. competente per territorio.

Casi particolari: Morte in ospedale, in istituto o in collegio o presso altre colletività: provvedono alla denuncia di morte ed alle certificazioni il Direttore o chi ne è delegato dall'Amministrazione.

 

Tempi

A vista.

 

Note

Il servizio è gratuito.

 

Norme di riferimento

1) R.D. 09.07.1939, n. 1238 "Ordinamento dello stato civile"
2) D.P.R. 10.09.1990, n. 285 "Regolamento di polizia mortuaria"
3) D.P.R. 03.11.2000, n. 396

BANDI E AVVISI
INFORMAZIONI GENERALI

Pagamenti online - pagoPA

 

protezione civile comunale

 

SERVIZI FUNEBRI E CIMITERIALI

Per la reperibilità del servizio di stato civile chiama

331/5047716

LEGGI IL REGOLAMENTO

Reperibilità per le operazioni cimiteriali (tumulazioni, estumulazioni, accoglimento salma, chiusura feretro, ecc.)

Ditta Ge.U.S. – General Utility Service Srl
392 – 8565546

TARIFFARIO + MODULISTICA


72018 Magazine