Esercizi di vicinato

Preventiva comunicazione al Comune Secondo quanto previsto dall'art. 7, comma 1, del D.Lgs. 114/98, l'apertura, il trasferimento di sede e l'ampliamento della superficie, fino ai limiti di 150 metri quadrati di superficie massima di vendita nei comuni con popolazione inferiore a 10 mila abitanti e di 250 mq nei comuni con più di 10 mila abitanti, devono essere preceduti dall'avvenuto invio di una preventiva comunicazione scritta del soggetto interessato, inviata al Comune competente per territorio. L'effettuazione degli adempimenti può essere compiuta dall'interessato dopo che siano decorsi 30 giorni dall'avvenuto ricevimento della comunicazione presso il Comune.
Contenuto della comunicazione Il contenuto della comunicazione deve prevedere, sulla base di quanto stabilito dall'art. 7, comma 2, del D.Lgs. 114/98, che il richiedente non è stato dichiarato fallito, che non è stata subita dal richiedente nessuna condanna, con sentenza passata in giudicato, per delitti non colposi, per la quale sia prevista una pena detentiva non inferiore nel minimo a tre anni, sempre che sia stata applicata, in concreto, una pena superiore al minimo edittale, che non è stata subita dal richiedente nessuna condanna a pena detentiva, accertata con sentenza passata in giudicato per almeno uno dei delitti del codice penale (ricettazione, riciclaggi, emissione di assegni a vuoto, insolvenza fraudolenta, bancarotta fraudolenta, usura, sequestro di persona a scopo di estorsione, rapina), che non sono state subite dal richiedente due o più condanne a pena detentiva o a pena pecuniaria, negli ultimi cinque anni che precedono l'inizio dell'esercizio dell'attività, accertate con sentenza passata in giudicato, per uno dei delitti indicati dal codice penale (commercio di sostanze alimentari contraffatte o adulterate, commercio di sostanze alimentari nocive, turbata libertà dell'industria e del commercio, illecita conoscenza con minaccia o violenza, frode nell'esercizio del commercio, vendita di sostanze alimentari non genuine ma fatte passare per tali al consumatore, vendita di prodotti industriali con segni ingannevoli), che il richiedente non è stato sottoposto ad una delle misure di prevenzione nei confronti delle persone pericolose per la sicurezza e la pubblica moralità (Legge 27 dicembre 1956 n. 1423), che nei suoi confronti non è stata applicata una misura prevista dalla Legge 31 maggio 1965 n. 575 ("Disposizioni contro la mafia"), e che egli non sia stato dichiarato delinquente abituale, professionale o per tendenza, che il richiedente ha rispettato i regolamenti locali di polizia urbana, annonaria e igienico-sanitaria, i regolamenti edilizi e le norme urbanistiche, oltre a quelle relative alle destinazione d'uso, il settore o i settori merceologici, l'ubicazione dell'esercizio, la superficie di vendita dell'esercizio, l'esito dell'eventuale valutazione sull'impatto dell'esercizio nell'apparato distributivo, qualora l'insediamento commerciale sia ubicato presso aree metropolitane, aree sovracomunali e centri storici, soggetti ai poteri di sospensione o blocco delle nuove attività, da parte dei comuni (art. 10, comma 1, lettera c), D.Lgs. 114/98).
Tempo a disposizione per il ComuneIn conseguenza dell'avvenuta presentazione della comunicazione di apertura, trasferimento di sede o ampliamento della superficie per un esercizio di vicinato, il Comune ha dunque a propria disposizione un congru periodo di tempo, corrispondente a 30 giorni, durante i quali l'ufficio competente dell'ente può provvedere ad effettuare le opportune verifiche. A seguito dell'avventua scadenza dei 30 giorni, poi, senza che sia pervenuto alcun provvedimento di sospensione, blocco o comunque inibitorio da parte del Comune, determinato dalla verifica del mancato rispetto delle disposizioni regionali e/o comunali in materia, l'operatore richiedente potrà allora procedere all'attuazione di quanto era stato indicato nella comunicazione.

  • Determina 41
  • Permesso di costruire 1
  • Delibera di Giunta Comunale 9
  • Ordinanza 4
  • Decreto 0
  • Bando di Gara 0
  • Delibera di Consiglio Comunale 0
Visualizza tutte le tipologie di pubblicazione
Nro
Tipo atto
Data inizio pubb.
Data fine pubb.
Oggetto
Richiedente
Doc
All
230Delibera di Giunta Comunale23/02/201810/03/2018Delibera di Giunta Comunale N. 29 del 23/02/2018 Oggetto: Concessione patrocinio e relativa autorizzazione apertura straordinaria Pinacoteca Comunale alla locale Agenzia “Dimensione Viaggi” per promozione del territorio: “Tour Cultura Tradizioni e Sapori”.SETTORE POLIZIA MUNICIPALE
  • Concessione patrocinio e relativa autorizzazione apertura straordinaria Pinacoteca Comunale alla locale Agenzia “Dimensione Viaggi” per promozione del territorio: “Tour Cultura Tradizioni e Sapori”.
  • Concessione patrocinio e relativa autorizzazione apertura straordinaria Pinacoteca Comunale alla locale Agenzia “Dimensione Viaggi” per promozione del territorio: “Tour Cultura Tradizioni e Sapori”.
229Delibera di Giunta Comunale23/02/201810/03/2018Delibera di Giunta Comunale N. 28 del 23/02/2018 Oggetto: AUTORIZZAZIONE ALL’UTILIZZO DI ENTRATE A SPECIFICA DESTINAZIONE AI SENSI DELL’ART. 195 DEL D.LGS. N. 267/2000 - ESERCIZIO 2018SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO
  • AUTORIZZAZIONE ALL’UTILIZZO DI ENTRATE A SPECIFICA DESTINAZIONE AI SENSI DELL’ART. 195 DEL D.LGS. N. 267/2000 - ESERCIZIO 2018
  • AUTORIZZAZIONE ALL’UTILIZZO DI ENTRATE A SPECIFICA DESTINAZIONE AI SENSI DELL’ART. 195 DEL D.LGS. N. 267/2000 - ESERCIZIO 2018
228Determina23/02/201810/03/2018Determina N. 52 del 21/02/2018 Oggetto: RIPARTO QUOTE TRAI NOVE COMUNI APPARTENENTI ALL'ARO 1 BRINDISI OVEST PER FINANZIAMENTO SERVIZIO DI REDAZIONE PROGETTO PER GARA RACCOLTA RIFIUTI SOLIDI URBANISETTORE POLIZIA MUNICIPALE
  • RIPARTO QUOTE TRAI NOVE COMUNI APPARTENENTI ALL'ARO 1 BRINDISI OVEST PER FINANZIAMENTO SERVIZIO DI REDAZIONE PROGETTO PER GARA RACCOLTA RIFIUTI SOLIDI URBANI
  • RIPARTO QUOTE TRAI NOVE COMUNI APPARTENENTI ALL'ARO 1 BRINDISI OVEST PER FINANZIAMENTO SERVIZIO DI REDAZIONE PROGETTO PER GARA RACCOLTA RIFIUTI SOLIDI URBANI
227Determina23/02/201810/03/2018Determina N. 50 del 21/02/2018 Oggetto: RIPARTO QUOTE COSTI DI FUNZIONAMENTO UFFICIO UNICO DI ARO 1 BRINDISI OVEST ANNO 2018 .ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESASETTORE POLIZIA MUNICIPALE
  • RIPARTO QUOTE COSTI DI FUNZIONAMENTO UFFICIO UNICO DI ARO 1 BRINDISI OVEST ANNO 2018 .ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA
  • RIPARTO QUOTE COSTI DI FUNZIONAMENTO UFFICIO UNICO DI ARO 1 BRINDISI OVEST ANNO 2018 .ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA
226Determina23/02/201810/03/2018Determina N. 51 del 21/02/2018 Oggetto: CONFERIMENTO FRAZIONE ORGANICA PRESSO L'IMPIANTO EDEN 94 SRL DI MANDURIA (TA) . AFFIDAMENTO DELL'INCARICO ED ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER IL PRIMO SEMESTRE 2018 CIG: Z532269EDFSETTORE POLIZIA MUNICIPALE
  • CONFERIMENTO FRAZIONE ORGANICA PRESSO L'IMPIANTO EDEN 94 SRL DI MANDURIA (TA) . AFFIDAMENTO DELL'INCARICO ED ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER IL PRIMO SEMESTRE 2018 CIG: Z532269EDF
  • CONFERIMENTO FRAZIONE ORGANICA PRESSO L'IMPIANTO EDEN 94 SRL DI MANDURIA (TA) . AFFIDAMENTO DELL'INCARICO ED ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER IL PRIMO SEMESTRE 2018 CIG: Z532269EDF
225Determina22/02/201809/03/2018Nota di Liquidazione n. 55 del 19/02/2018 Oggetto: “Incontro con il Gen. Angiolo Pellegrini autore del libro: “Noi, gli uomini di Falcone. La guerra che ci impedirono di vincere”- liquidazione di spesa - Cig: Z7C21E3CE4SETTORE POLIZIA MUNICIPALE
  • “Incontro con il Gen. Angiolo Pellegrini autore del libro: “Noi, gli uomini di Falcone. La guerra che ci impedirono di vincere”- liquidazione di spesa - Cig: Z7C21E3CE4
  • “Incontro con il Gen. Angiolo Pellegrini autore del libro: “Noi, gli uomini di Falcone. La guerra che ci impedirono di vincere”- liquidazione di spesa - Cig: Z7C21E3CE4
224Pubblicazione Enti Terzi20/02/201815/04/2018Avviso pubblico n. 7/2018 per l'istituzione della "SHORT LIST" degli operatori e fornitori di beni e servizi del GAL ALTO SALENTO 2020 SRLMESSO COMUNALE
  • Avviso pubblico n. 7/2018 per l'istituzione della "SHORT LIST" degli operatori e fornitori di beni e servizi del GAL ALTO SALENTO 2020 SRL
Sono presenti 1 allegato/i
223Pubblicazione Enti Terzi20/02/201820/03/2018Servizio trasporto scolastico assistito degli alunni diversamente abili, residenti/domiciliati in provincia di Brindisi, frequentanti gli istituti scolastici di secondo grado di competenza della Provincia di Brindisi. 02/04/2018 - 31/03/2019MESSO COMUNALE
  • Servizio trasporto scolastico assistito degli alunni diversamente abili, residenti/domiciliati in provincia di Brindisi, frequentanti gli istituti scolastici di secondo grado di competenza della Provincia di Brindisi. 02/04/2018 - 31/03/2019
Sono presenti 5 allegato/i
222Determina19/02/201806/03/2018Nota di Liquidazione n. 61 del 19/02/2018 Oggetto: Sussidio baliatico - Liquidazione 2° 3° quadrimestre anno 2017 -SETTORE AFFARI GENERALI
  • Sussidio baliatico - Liquidazione 2° 3° quadrimestre anno 2017 -
  • Sussidio baliatico - Liquidazione 2° 3° quadrimestre anno 2017 -
221Determina19/02/201806/03/2018Nota di Liquidazione n. 60 del 19/02/2018 Oggetto: Servizio di refezione scolastica - a.s. 2017/18 - Liquidazione di spesa mese di novembre 2017- CIG: 5962033944SETTORE AFFARI GENERALI
  • Servizio di refezione scolastica - a.s. 2017/18 - Liquidazione di spesa mese di novembre 2017- CIG: 5962033944
  • Servizio di refezione scolastica - a.s. 2017/18 - Liquidazione di spesa mese di novembre 2017- CIG: 5962033944
219Determina19/02/201806/03/2018Nota di Liquidazione n. 57 del 19/02/2018 Oggetto: Sostituzione fasce della seduta in legno delle panchine ubicate nella villa comunale ed in piazza "G. Marconi" (CIG: ZF6218F55A).- Liquidazione ditta CALIANDRO Giovanni - San Michele Sal. (Br).-SETTORE TECNICO
  • Sostituzione fasce della seduta in legno delle panchine ubicate nella villa comunale ed in piazza "G. Marconi" (CIG: ZF6218F55A).- Liquidazione ditta CALIANDRO Giovanni - San Michele Sal. (Br).-
  • Sostituzione fasce della seduta in legno delle panchine ubicate nella villa comunale ed in piazza "G. Marconi" (CIG: ZF6218F55A).- Liquidazione ditta CALIANDRO Giovanni - San Michele Sal. (Br).-
218Determina19/02/201806/03/2018Nota di Liquidazione n. 58 del 19/02/2018 Oggetto: Riparazione meccanica dell’autocarro IVECO 79.14 targato BR 313336 (CIG: ZAB2208FF5).- Liquidazione ditta CONTE S.r.l - Ceglie Messapica (Br).-SETTORE TECNICO
  • Riparazione meccanica dell’autocarro IVECO 79.14 targato BR 313336 (CIG: ZAB2208FF5).- Liquidazione ditta CONTE S.r.l - Ceglie Messapica (Br).-
  • Riparazione meccanica dell’autocarro IVECO 79.14 targato BR 313336 (CIG: ZAB2208FF5).- Liquidazione ditta CONTE S.r.l - Ceglie Messapica (Br).-
217Determina19/02/201806/03/2018Nota di Liquidazione n. 59 del 19/02/2018 Oggetto: Liquidazione fattura fornitura carta Fabriano Copy 2 per vari uffici. CIG Z4B222FE2CSETTORE ECONOMICO FINANZIARIO
  • Liquidazione fattura fornitura carta Fabriano Copy 2 per vari uffici. CIG Z4B222FE2C
  • Liquidazione fattura fornitura carta Fabriano Copy 2 per vari uffici. CIG Z4B222FE2C
216Determina19/02/201806/03/2018Nota di Liquidazione n. 53 del 19/02/2018 Oggetto: Liquidazione fattura n. 2018FDB19 a favore di Petrolmenga Srl per acquisto cards per rifornimento carburante automezzi comunali.SETTORE AFFARI GENERALI
  • Liquidazione fattura n. 2018FDB19 a favore di Petrolmenga Srl per acquisto cards per rifornimento carburante automezzi comunali.
  • Liquidazione fattura n. 2018FDB19 a favore di Petrolmenga Srl per acquisto cards per rifornimento carburante automezzi comunali.
215Determina19/02/201806/03/2018Nota di Liquidazione n. 54 del 19/02/2018 Oggetto: Liquidazione fatture fornitura gas Dicembre 2017.SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO
  • Liquidazione fatture fornitura gas Dicembre 2017.
  • Liquidazione fatture fornitura gas Dicembre 2017.
214Determina19/02/201806/03/2018Determina N. 49 del 19/02/2018 Oggetto: SPESE DI NOTIFICA ENTI VARI - IMPEGNO DI SPESASETTORE ECONOMICO FINANZIARIO
  • SPESE DI NOTIFICA ENTI VARI - IMPEGNO DI SPESA
  • SPESE DI NOTIFICA ENTI VARI - IMPEGNO DI SPESA
213Determina19/02/201806/03/2018Determina N. 48 del 19/02/2018 Oggetto: RIVERSAMENTO IMU ANNO 2012 - COMUNE DI SAN MINIATO (PI)SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO
  • RIVERSAMENTO IMU ANNO 2012 - COMUNE DI SAN MINIATO (PI)
  • RIVERSAMENTO IMU ANNO 2012 - COMUNE DI SAN MINIATO (PI)
212Determina19/02/201806/03/2018Determina N. 47 del 19/02/2018 Oggetto: CONCESSIONE ASSEGNO AI NUCLEI FAMILIARI CON ALMENO TRE FIGLI MINORI –- APPROVAZIONE 2° ELENCO ANNO 2017 -SETTORE AFFARI GENERALI
  • CONCESSIONE ASSEGNO AI NUCLEI FAMILIARI CON ALMENO TRE FIGLI MINORI –- APPROVAZIONE 2° ELENCO ANNO 2017 -
  • CONCESSIONE ASSEGNO AI NUCLEI FAMILIARI CON ALMENO TRE FIGLI MINORI –- APPROVAZIONE 2° ELENCO ANNO 2017 -
211Delibera di Giunta Comunale19/02/201806/03/2018Delibera di Giunta Comunale N. 27 del 19/02/2018 Oggetto: Servizi e forniture cimiteriali onerose : conferma tariffario anno 2018.SETTORE AFFARI GENERALI
  • Servizi e forniture cimiteriali onerose : conferma tariffario anno 2018.
  • Servizi e forniture cimiteriali onerose : conferma tariffario anno 2018.
Sono presenti 1 allegato/i
210Delibera di Giunta Comunale19/02/201806/03/2018Delibera di Giunta Comunale N. 26 del 19/02/2018 Oggetto: QUANTIFICAZIONE DELLE SOMME IMPIGNORABILI PER IL 1° SEMESTRE DELL’ANNO 2018 (ART. 159, COMMA 3, DEL D.LGS. 18 AGOSTO 2000 N. 267).SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO
  • QUANTIFICAZIONE DELLE SOMME IMPIGNORABILI PER IL 1° SEMESTRE DELL’ANNO 2018 (ART. 159, COMMA 3, DEL D.LGS. 18 AGOSTO 2000 N. 267).
  • QUANTIFICAZIONE DELLE SOMME IMPIGNORABILI PER IL 1° SEMESTRE DELL’ANNO 2018 (ART. 159, COMMA 3, DEL D.LGS. 18 AGOSTO 2000 N. 267).
209Delibera di Giunta Comunale19/02/201806/03/2018Delibera di Giunta Comunale N. 25 del 19/02/2018 Oggetto: ANTICIPAZIONE DI TESORERIA PER L’ESERCIZIO 2018 (ART. 222, D.LGS. N. 267/2000 E ART. 2, COMMA 3-BIS, DEL DECRETO-LEGGE 28 GENNAIO 2014).SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO
  • ANTICIPAZIONE DI TESORERIA PER L’ESERCIZIO 2018 (ART. 222, D.LGS. N. 267/2000 E ART. 2, COMMA 3-BIS, DEL DECRETO-LEGGE 28 GENNAIO 2014).
  • ANTICIPAZIONE DI TESORERIA PER L’ESERCIZIO 2018 (ART. 222, D.LGS. N. 267/2000 E ART. 2, COMMA 3-BIS, DEL DECRETO-LEGGE 28 GENNAIO 2014).
208Delibera di Giunta Comunale19/02/201806/03/2018Delibera di Giunta Comunale N. 24 del 19/02/2018 Oggetto: Piano Triennale Anticorruzione 2018/2020. Approvazione.SETTORE AFFARI GENERALI
  • Piano Triennale Anticorruzione 2018/2020. Approvazione.
  • Piano Triennale Anticorruzione 2018/2020. Approvazione.
Sono presenti 1 allegato/i
207Delibera di Giunta Comunale19/02/201806/03/2018Delibera di Giunta Comunale N. 23 del 19/02/2018 Oggetto: Adozione dello schema del Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2018-2020 e dell`Elenco Annuale 2018. MODIFICA.SETTORE TECNICO
  • Adozione dello schema del Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2018-2020 e dell`Elenco Annuale 2018. MODIFICA.
  • Adozione dello schema del Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2018-2020 e dell`Elenco Annuale 2018. MODIFICA.
Sono presenti 1 allegato/i
205Pubblicazione Enti Terzi19/02/201831/03/2018Santa Teresa S.p.A.. Convenzione Rep. n. 2017/144. Proroga Termini al 31 Marzo 2018MESSO COMUNALE
  • Santa Teresa S.p.A.. Convenzione Rep. n. 2017/144. Proroga Termini al 31 Marzo 2018
204Pubblicazione Enti Terzi19/02/201831/03/2018Santa Teresa S.p.A.. Convenzione Rep. n. 2017/144. Proroga Termini al 31 Marzo 2018MESSO COMUNALE
  • Santa Teresa S.p.A.. Convenzione Rep. n. 2017/144. Proroga Termini al 31 Marzo 2018
BANDI E AVVISI
INFORMAZIONI GENERALI

Pagamenti online - pagoPA

protezione civile comunale

 

SERVIZI FUNEBRI E CIMITERIALI

Per la reperibilità del servizio di stato civile chiama

331/5047716

LEGGI IL REGOLAMENTO

Reperibilità per le operazioni cimiteriali (tumulazioni, estumulazioni, accoglimento salma, chiusura feretro, ecc.)

Ditta Ge.U.S. – General Utility Service Srl
392 – 8565546

TARIFFARIO + MODULISTICA