Determina orari esercizi commerciali in sede fissa

Nr.48 R.O.

Prot. nr.3262 del 28.04.2004

OGGETTO: Disciplina degli orari di apertura e chiusura degli esercizi di vendita al dettaglio.-
Modifica ordinanza nr. 35 del 18.03.2004.-

IL SINDACO

Richiamata la precedente ordinanza nr. 35 del 18.03.2004 con la quale si disciplinavano gli orari di apertura e chiusura degli eserdcizi di vendita al dettaglio;

Visto il punto 5 della suddetta ordinanza che disciplina la chiusura dei giorni domenicali e festivi ed in particolare i casi in cui si verificano due o più festività consecutive, attribuendo agli esercizi del settore alimentare la possibilità di effettuare l'apertura durante la prima festività;

Considerato che in alcuni casi, la prima festività potrebbe ricadere in un giorno obbligatorio di chiusura ( 1 gennaio - 6 gennaio - 1 Maggio - 15 Agosto );

Ritenuto di dover sostituire il punto 5 della predetta ordinanza, per garantire nel caso in cui la prima festività ricada in un giorno obbligatorio di chiusura, l'apertura degli esercizi alimentari in almeno una festività;

Vista la Legge Regionale 1 agosto 2003. Nr.11 " Nuova disciplina del commercio" che ha sostituito tutta la precedente normativa nazionale e regionale in materia di commercio;

Visto l'art. 50, comma 7, del D.Lgs. 267/2000 ( Il Testo Unico degli Enti Locali ) con il quale si attribuisce al Sindaco la funzione di coordinamento degli orari dei pubblici esercizi e degli esercizi commerciali;

Preso atto degli indirizzi espressi dal Consiglio Comunale con deliberazione nr. 53 del 26.11.2001;

DISPONE

•  Il punto 5 dell'ordinanza nr. 35 del 18.03.2004 è sostituito dal seguente:

Nei giorni domenicali e festivi è OBBLIGATORIA la chiusura.

Gli esercizi del settore alimentare in caso di due festività consecutive POSSONO effettuare l'apertura durante la prima festività dalle ore 7,00 alle ore 13,00;

In occasione della S.Pasqua e di Natale giorni obbligatori di chiusura, l'apertura è consentita il lunedì dell'Angelo ed il 26 dicembre;

In occasione del 1 gennaio, 6 gennaio, 1 Maggio e 15 agosto giorni obbligatori di chiusura, se coincidenti con la prima festività di due consecutive, gli esercizi del settore alimentare POSSONO effettuare l'apertura durante la seconda festività;

Gli esercizi del settore alimentare in caso di tre o più festività consecutive DEVONO effettuare l'apertura durante la prima festività dalle ore 7,00 alle ore 13,00 ( nel caso in cui la prima festività dovesse coincidere con un giorno obbligatorio di chiusura, l'apertura è posticipata alla festività successiva utile);

Durante il mese di dicembre è consentita l'apertura nelle giornate domenicali e festive a TUTTI GLI ESERCIZI con lo stesso orario prescelto per i giorni non festivi;

E' obbligatoria la chiusura nei seguenti giorni festivi : 1 GENNAIO - 6 GENNAIO - PASQUA - 1 MAGGIO - 15 AGOSTO - 25 DICEMBRE;

Gli esercenti POSSONO derogare all'obbligo di chiusura domenicale e festiva, teneno presente che non possono essere superiori a (quattro), nelle seguenti giornate:

Mese di luglio: ultime due domeniche;

Mese di agosto: prime due domeniche;

San Michele Salentino, 28.04.2004

IL SINDACO
(Dott. Alessandro TORRONI)

 

SETTORE ATTIVITA’ PRODUTTIVE

Nr.35 R.O.

Prot. nr.2131del18.03.2004

OGGETTO: Disciplina degli orari di apertura e chiusura degli esercizi di vendita al dettaglio.-

IL SINDACO

Vista la Legge Regionale 1 agosto 2003. Nr.11 " Nuova disciplina del commercio" che ha sostituito tutta la precedente normativa nazionale e regionale in materia di commercio;

Atteso che le disposizioni della L.R. 11/03 in materia di apertura e chiusura degli esercizi commerciali hanno apportato alcune variazioni al limite delle ore giornaliere e al numero delle festività da derogare;

Richiamate le precedenti ordinanze nr. 7 del 12.3.2002 e nr.35 del 14.7.2003;

Ritenuto di dover rideterminare alla luce delle nuove disposizioni in materia gli orari di apertura e chiusura degli esercizi commerciali;

Richiamata, altresì, la nota prot. 5314 del 9.7.2003, presentata da alcuni operatori del settore con la quale si chiedeva di concentrare nel periodo estivo le festività da derogare alla chiusura festiva obbligatoria;

Visto l'art. 50, comma 7, del D.Lgs. 267/2000 ( Il Testo Unico degli Enti Locali ) con il quale si attribuisce al Sindaco la funzione di coordinamento degli orari dei pubblici esercizi e degli esercizi commerciali;

Preso atto degli indirizzi espressi dal Consiglio Comunale con deliberazione nr. 53 del 26.11.2001;

Sentite le organizzazioni di categoria maggiormente rappresentative;

ORDINA

1. Le attività commerciali di vendita al dettaglio in sede fissa devono esercitare l'attività di vendita AL MASSIMO PER DODICI ORE GIORNALIERE , nell'ambito della fascia oraria, Ore 7,00 - 22,00 nei giorni feriali e nei giorni festivi consentiti;

2. Gli orari di apertura e di chiusura sono rimessi alla libera determinazione degli esercenti e nel rispetto di quanto disposto al punto 1;

3. L'esercente è tenuto a rendere noto al pubblico l'orario di effettiva apertura e chiusura del proprio esercizio mediante cartelli o altri mezzi idonei di informazione;

4. La mezza giornata di chiusura settimanale è OBBLIGATORIA in un giorno a scelta degli operatori, purchè sia garantita per le due tipologie di attività ( alimentare e non alimentare) l'apertura di almeno un esercizio per tutti i giorni;

Gli operatori hanno l'obbligo di comunicare al Sindaco la giornata di chiusura settimanale prescelta;

L'obbligo della chisura settimanale è sospeso:

  •   quando nella settimana ricorre un giorno festivo oltre la domenica;
  •   nel mese di dicembre;
  •   nella settimana nella quale ricorrono le seguenti ricorrenze: S.Valentino; L'ultimo giorno di carnevale; festa della donna; festa della mamma; la settimana antecedente la S.Pasqua;

5. Nei giorni domenicali e festivi è OBBLIGATORIA la chiusura;

Gli esercizi del settore alimentare in caso di due festività consecutive POSSONO effettuare l'apertura durante la prima festività dalle ore 7,00 alle ore 13,00 ( in occasione della S.Pasqua e di Natale giorni obbligatori di chisura, l'apertura è consentita il lunedì dell'Angelo ed il 26 dicembre);

Gli esercizi del settore alimentare in caso di tre o più festività consecutive DEVONO effettuare l'apertura durante la prima festività dalle ore 7,00 alle ore 13,00;

Durante il mese di dicembre è consentita l'apertura nelle giornate domenicali e festive a TUTTI GLI ESERCIZI con lo stesso orario prescelto per i giorni non festivi;

E' obbligatoria la chiusura nei seguenti giorni festivi: 1 gennaio - 6 gennaio - Pasqua - I Maggio - 15 Agosto - 25 Dicembre;

Gli esercenti POSSONO derogare all'obbligo di chiusura domenicale e festiva, tenendo presente che non possono essere superiori a (quattro), nelle seguenti giornate:

Mese di luglio: ultime due domeniche;

Mese di agosto: prime due domeniche;

Eventuali variazioni negli anni successivi delle giornate domenicali e festive da derogare saranno stabilite, con ordinanza sindacale;

6. Non è consentita l'apertura notturna;

7 . Quando l'esercizio commerciale svolge congiuntamente la vendita dei prodotti dei due settori alimentare e non alimentare, devono essere osservate le disposizioni per il settore prevalente;

Il carattere di prevalenza è determinato dall'esercente che deve essere comunicato al Sindaco, il quale si riserva ogni facoltà di modificarlo, in caso di risultanze difformi da quando dichiarato dall'esercente;

Nel caso in cui nell'esercizio commerciale siano svolte congiuntamente altre attività di vendita o di servizio soggette ad altre autorizzazioni ( somministrazione di alimenti e bevande, vendita di generi di monopolio, di giornali, di carburanti, di attività artigianali e simili) nelle ore e nei giorni in cui è stata stabilità la chiusura degli esercizi commerciali, deve essere sospesa la vendita dei generi relativi all'attività commerciale;

8. Le disposizioni del presente provvedimento NON SI APPLICANO alle seguenti tipologia di attività presenti sul territorio:

le rivendite di generi di monopolio; le rivendite di giornali; le gelaterie e gastronomie; le rosticcerie e le pasticcerie; gli esercizi specializzati nella vendita di bevande, fiori, piante ed articoli da giardinaggio, mobili, libri, dischi, nastri magnetici, musicassette, videocassette, opere d'arte oggetti di antiquariato, stampe, cartoline, articoli da ricordo, artigianato locale, veicoli usati, qualora le attività previste siano svolte in maniera esclusiva o prevalente.

9. L'inosservanza delle disposizioni sopra riportate comporta l'applicazione delle sanzioni amministrative e previste dall'art. 27 della L.R. 11/2003;

10 . Con l'entrata in vigore del presente provvedimento è revocata ogni altra disposizione precedentemente emanata in materia;

11. Sono, in ogni caso, fatti salvi i diritti dei lavoratori subordinati, previsti dalle vigenti norme in materia;

12. Copia della presente sarà portata a conoscenza degli operatori commerciali soggetti all'osservanza delle disposizioni.

13 . Gli ufficali e gli agenti della Forza pubblica ed il Comando di Polizia Urbana sono tenuti a far rispettare il presente provvedimento.

San Michele Salentino, 18.03.2004

IL SINDACO
(Dott. Alessandro TORRONI)

  • Determina 27
  • Permesso di costruire 2
  • Delibera di Giunta Comunale 6
  • Ordinanza 2
  • Decreto 0
  • Bando di Gara 0
  • Delibera di Consiglio Comunale 4
Visualizza tutte le tipologie di pubblicazione
Nro
Tipo atto
Data inizio pubb.
Data fine pubb.
Oggetto
Richiedente
Doc
All
1100Pubblicazione di Matrimonio19/09/201827/09/2018Pubblicazione di matrimonio BELLANOVA Vito Pasquale - CONFORTI Simona..STATO CIVILE
  • Avviso di pubblicazione
  • Avviso di pubblicazione
1099Determina18/09/201803/10/2018Determina N. 306 del 18/09/2018 Oggetto: Acquisto carte d'identità (modello cartaceo) - Assunzione di impegno di spesaSETTORE AFFARI GENERALI
  • Acquisto carte d'identità (modello cartaceo) - Assunzione di impegno di spesa
  • Acquisto carte d'identità (modello cartaceo) - Assunzione di impegno di spesa
1098Avviso Pubblico18/09/201811/10/2018BANDO DI MOBILITA' ESTERNA VOLONTARIA, AI SENSI DELL'ART. 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO 31.03.2011 N. 165, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO (CAT. C POSIZ. ECONOMICA 1) CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE (18 ORE) ISTRUTTORE TECNICO DA ASSEGNARE AL III^ SETTORE TECNICO MANUTENTIVOCITTA' DI TROIA - SETTORE AFFARI GENERALI
  • BANDO DI MOBILITA' ESTERNA VOLONTARIA, AI SENSI DELL'ART. 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO 31.03.2011 N. 165, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO (CAT. C POSIZ. ECONOMICA 1) CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE (18 ORE) ISTRUTTORE TECNICO DA ASSEGNARE AL III^ SETTORE TECNICO MANUTENTIVO
1097Ordinanza18/09/201803/10/2018Ordinanza n° 59/2018 del 18/09/2018 - Divieto di sosta temporaneo in Via Cosenza e Via Taranto sul tratto compreso tra Via Cosenza e Via Potenza - Zona 167 causa sfalcio di erba area circostante il parco gioco ed il campetto comunali.AMMINISTRATIVO - C.D.S. - VIABILITA'
  • Ordinanza n° 59/2018 del 18/09/2018 - Divieto di sosta temporaneo in Via Cosenza e Via Taranto sul tratto compreso tra Via Cosenza e Via Potenza - Zona 167 causa sfalcio di erba area circostante il parco gioco ed il campetto comunali.
1096Pubblicazione Enti Terzi17/09/201825/09/2018EQUITALIA - Elenco n. EL000339583MESSO COMUNALE
  • EQUITALIA - Elenco n. EL000339583
1095Permesso di costruire14/09/201829/09/2018AVVISO DI RILASCIO DEL PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA N° 1458 DEL 14 SETTEMBRE 2018SETTORE TECNICO
  • AVVISO DI RILASCIO DEL PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA N° 1458 DEL 14 SETTEMBRE 2018
1094Permesso di costruire14/09/201829/09/2018AVVISO DI RILASCIO DEL PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA N° 1457 DEL 14 SETTEMBRE 2018SETTORE TECNICO
  • AVVISO DI RILASCIO DEL PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA N° 1457 DEL 14 SETTEMBRE 2018
1093Determina14/09/201829/09/2018Nota di liquidazione N. 328 del 13/09/2018 Oggetto: Erogazione spese socio-assistenziali sostenute da cittadini diversamente abili presso strutture di riabilitazione. – periodo maggio/agosto 2018SETTORE AFFARI GENERALI
  • Erogazione spese socio-assistenziali sostenute da cittadini diversamente abili presso strutture di riabilitazione. – periodo maggio/agosto 2018
  • Erogazione spese socio-assistenziali sostenute da cittadini diversamente abili presso strutture di riabilitazione. – periodo maggio/agosto 2018
1092Determina14/09/201829/09/2018Nota di liquidazione N. 327 del 13/09/2018 Oggetto: Concessione contributo all’Associazione “Centro Studi Danza Sifide” di San Michele Sal. per la realizzazione di uno spettacolo di danza. Liquidazione di spesa.-SETTORE AFFARI GENERALI
  • Concessione contributo all’Associazione “Centro Studi Danza Sifide” di San Michele Sal. per la realizzazione di uno spettacolo di danza. Liquidazione di spesa.-
  • Concessione contributo all’Associazione “Centro Studi Danza Sifide” di San Michele Sal. per la realizzazione di uno spettacolo di danza. Liquidazione di spesa.-
1091Determina14/09/201829/09/2018Nota di liquidazione N. 325 del 13/09/2018 Oggetto: Liquidazione fattura n. 5/P a favore di Studio Logos di Giovanna Vitale per servizio di registrazione e trascrizione seduta del Consiglio comunale del 04.09.2018.SETTORE AFFARI GENERALI
  • Liquidazione fattura n. 5/P a favore di Studio Logos di Giovanna Vitale per servizio di registrazione e trascrizione seduta del Consiglio comunale del 04.09.2018.
  • Liquidazione fattura n. 5/P a favore di Studio Logos di Giovanna Vitale per servizio di registrazione e trascrizione seduta del Consiglio comunale del 04.09.2018.
1090Determina14/09/201829/09/2018Determina N. 305 del 13/09/2018 Oggetto: Impegno di spesa per interventi di pulizia straordinaria plesso di scuola dell’infanzia “C. Carlucci” - cig: ZEC24E79B0 -SETTORE AFFARI GENERALI
  • Impegno di spesa per interventi di pulizia straordinaria plesso di scuola dell’infanzia “C. Carlucci” - cig: ZEC24E79B0 -
  • Impegno di spesa per interventi di pulizia straordinaria plesso di scuola dell’infanzia “C. Carlucci” - cig: ZEC24E79B0 -
1089Determina13/09/201828/09/2018Determina N. 304 del 13/09/2018 Oggetto: Interventi urgenti di trattamento fitosanitario e di potatura per la lotta al punteruolo rosso delle palme ubicate nella villa comunale ed in piazza Dante - Affidamento ed impegno di spesa (CIG: Z4524E623F).-SETTORE TECNICO
  • Interventi urgenti di trattamento fitosanitario e di potatura per la lotta al punteruolo rosso delle palme ubicate nella villa comunale ed in piazza Dante - Affidamento ed impegno di spesa (CIG: Z4524E623F).-
  • Interventi urgenti di trattamento fitosanitario e di potatura per la lotta al punteruolo rosso delle palme ubicate nella villa comunale ed in piazza Dante - Affidamento ed impegno di spesa (CIG: Z4524E623F).-
1088Determina13/09/201828/09/2018Determina N. 303 del 13/09/2018 Oggetto: Ricovero di concittadina presso RSA “Medihospes” di Ostuni - Impegno di spesa integrazione retta 4° trimestre 2018.-SETTORE AFFARI GENERALI
  • Ricovero di concittadina presso RSA “Medihospes” di Ostuni - Impegno di spesa integrazione retta 4° trimestre 2018.-
  • Ricovero di concittadina presso RSA “Medihospes” di Ostuni - Impegno di spesa integrazione retta 4° trimestre 2018.-
1087Determina13/09/201828/09/2018Determina N. 302 del 13/09/2018 Oggetto: CONCESSIONE PATROCINIO-CONTRIBUTO EVENTO: “VERSO UNA SOCIETA’ PIU UMANA” LA RIABILITAZIONE DEL REO ATTRAVERSO CONDIZIONI DI DETENZIONE E SANZIONI PIU’ UMANE ED EFFETTIVE. - Impegno di spesa.SETTORE AFFARI GENERALI
  • CONCESSIONE PATROCINIO-CONTRIBUTO EVENTO: “VERSO UNA SOCIETA’ PIU UMANA” LA RIABILITAZIONE DEL REO ATTRAVERSO CONDIZIONI DI DETENZIONE E SANZIONI PIU’ UMANE ED EFFETTIVE. - Impegno di spesa.
  • CONCESSIONE PATROCINIO-CONTRIBUTO EVENTO: “VERSO UNA SOCIETA’ PIU UMANA” LA RIABILITAZIONE DEL REO ATTRAVERSO CONDIZIONI DI DETENZIONE E SANZIONI PIU’ UMANE ED EFFETTIVE. - Impegno di spesa.
1086Determina13/09/201828/09/2018Determina N. 301 del 13/09/2018 Oggetto: Concessione contributo all`Associazione di Promozione Sociale “Trullosociale.net” di San Michele Salentino per la realizzazione del progetto di agricoltura sociale “S.M.A.C. ..... a Scuola nell’Orto”. - Impegno di spesa -SETTORE AFFARI GENERALI
  • Concessione contributo all`Associazione di Promozione Sociale “Trullosociale.net” di San Michele Salentino per la realizzazione del progetto di agricoltura sociale “S.M.A.C. ..... a Scuola nell’Orto”. - Impegno di spesa -
  • Concessione contributo all`Associazione di Promozione Sociale “Trullosociale.net” di San Michele Salentino per la realizzazione del progetto di agricoltura sociale “S.M.A.C. ..... a Scuola nell’Orto”. - Impegno di spesa -
1085Determina13/09/201828/09/2018Determina N. 300 del 13/09/2018 Oggetto: Eventi del programma delle manifestazioni culturali “Estate Sanmichelana 2018”. – Parziale modifica - Integrazione impegno di spesa Siae.SETTORE AFFARI GENERALI
  • Eventi del programma delle manifestazioni culturali “Estate Sanmichelana 2018”. – Parziale modifica - Integrazione impegno di spesa Siae.
  • Eventi del programma delle manifestazioni culturali “Estate Sanmichelana 2018”. – Parziale modifica - Integrazione impegno di spesa Siae.
1084Determina13/09/201828/09/2018Determina N. 299 del 13/09/2018 Oggetto: Servizio di trasporto minori disabili presso il Centro “La Nostra Famiglia” di Ostuni - Impegno di spesa 3° quadrimestre 2018.- CIG: ZD723B3336SETTORE AFFARI GENERALI
  • Servizio di trasporto minori disabili presso il Centro “La Nostra Famiglia” di Ostuni - Impegno di spesa 3° quadrimestre 2018.- CIG: ZD723B3336
  • Servizio di trasporto minori disabili presso il Centro “La Nostra Famiglia” di Ostuni - Impegno di spesa 3° quadrimestre 2018.- CIG: ZD723B3336
1083Determina13/09/201828/09/2018Nota di liquidazione N. 326 del 13/09/2018 Oggetto: Liquidazione quota associativa 2018 all`A.N.U.S.C.A.SETTORE AFFARI GENERALI
  • Liquidazione quota associativa 2018 all`A.N.U.S.C.A.
  • Liquidazione quota associativa 2018 all`A.N.U.S.C.A.
1082Determina13/09/201828/09/2018Determina N. 298 del 13/09/2018 Oggetto: Controversia Martinucci Angelo e Nicola c/Comune di San Michele Salentino. Approvazione disciplinare d`incarico e assunzione impegno di spesa.SETTORE AFFARI GENERALI
  • Controversia Martinucci Angelo e Nicola c/Comune di San Michele Salentino. Approvazione disciplinare d`incarico e assunzione impegno di spesa.
  • Controversia Martinucci Angelo e Nicola c/Comune di San Michele Salentino. Approvazione disciplinare d`incarico e assunzione impegno di spesa.
Sono presenti 1 allegato/i
1081Determina13/09/201828/09/2018Nota di liquidazione N. 322 del 11/09/2018 Oggetto: Fornitura di materiale vario di ferramenta (CIG: Z70246AE59) Liquidazione ditta PALUMBO Oronzo - San Michele Salentino (Br).-SETTORE TECNICO
  • Fornitura di materiale vario di ferramenta (CIG: Z70246AE59) Liquidazione ditta PALUMBO Oronzo - San Michele Salentino (Br).-
  • Fornitura di materiale vario di ferramenta (CIG: Z70246AE59) Liquidazione ditta PALUMBO Oronzo - San Michele Salentino (Br).-
1080Determina13/09/201828/09/2018Determina N. 296 del 11/09/2018 Oggetto: Lavori di manutenzioni varie dell’impianto idrico-fognario degli immobili comunali - Affidamento ed impegno di spesa (CIG: Z8024D6F4E)SETTORE TECNICO
  • Lavori di manutenzioni varie dell’impianto idrico-fognario degli immobili comunali - Affidamento ed impegno di spesa (CIG: Z8024D6F4E)
  • Lavori di manutenzioni varie dell’impianto idrico-fognario degli immobili comunali - Affidamento ed impegno di spesa (CIG: Z8024D6F4E)
1079Determina13/09/201828/09/2018Determina N. 295 del 11/09/2018 Oggetto: Verifica periodica dei dispositivi di messa a terra di impianti elettrici degli immobili comunali ai sensi del DPR 462/2001 (CIG Z8A24C56A5) - Affidamento all’Organismo abilitato C.N. VERIFICHE S.r.l.s - Maglie (LE), mediante procedura “Trattativa Diretta” n. 601313 sul MePA ed impegno di spesa.-SETTORE TECNICO
  • Verifica periodica dei dispositivi di messa a terra di impianti elettrici degli immobili comunali ai sensi del DPR 462/2001 (CIG Z8A24C56A5) - Affidamento all’Organismo abilitato C.N. VERIFICHE S.r.l.s - Maglie (LE), mediante procedura “Trattativa Diretta” n. 601313 sul MePA ed impegno di spesa.-
  • Verifica periodica dei dispositivi di messa a terra di impianti elettrici degli immobili comunali ai sensi del DPR 462/2001 (CIG Z8A24C56A5) - Affidamento all’Organismo abilitato C.N. VERIFICHE S.r.l.s - Maglie (LE), mediante procedura “Trattativa Diretta” n. 601313 sul MePA ed impegno di spesa.-
1078Pubblicazione Enti Terzi13/09/201828/09/2018A,T.C. BR/A (AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA DI BRINDISI): AVVISO CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DI ZONAMESSO COMUNALE
  • A,T.C. BR/A (AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA DI BRINDISI): AVVISO CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DI ZONA
1077Determina12/09/201827/09/2018Nota di liquidazione N. 324 del 11/09/2018 Oggetto: Liquidazione rette ricovero a convitto di un minore (L.M.) presso Comunità Educativa `Emmanuel due` di San Michele Salentino – mese di luglio 2018 -SETTORE AFFARI GENERALI
  • Liquidazione rette ricovero a convitto di un minore (L.M.) presso Comunità Educativa `Emmanuel due` di San Michele Salentino – mese di luglio 2018 -
  • Liquidazione rette ricovero a convitto di un minore (L.M.) presso Comunità Educativa `Emmanuel due` di San Michele Salentino – mese di luglio 2018 -
1076Determina12/09/201827/09/2018Determina N. 297 del 11/09/2018 Oggetto: Contributi per spese socio-assistenziali sostenute da cittadini diversamente abili presso strutture di riabilitazione.- Impegno di spesa secondo semestre 2018.-SETTORE AFFARI GENERALI
  • Contributi per spese socio-assistenziali sostenute da cittadini diversamente abili presso strutture di riabilitazione.- Impegno di spesa secondo semestre 2018.-
  • Contributi per spese socio-assistenziali sostenute da cittadini diversamente abili presso strutture di riabilitazione.- Impegno di spesa secondo semestre 2018.-
BANDI E AVVISI
INFORMAZIONI GENERALI

Pagamenti online - pagoPA

 

protezione civile comunale

 

SERVIZI FUNEBRI E CIMITERIALI

Per la reperibilità del servizio di stato civile chiama

331/5047716

LEGGI IL REGOLAMENTO

Reperibilità per le operazioni cimiteriali (tumulazioni, estumulazioni, accoglimento salma, chiusura feretro, ecc.)

Ditta Ge.U.S. – General Utility Service Srl
392 – 8565546

TARIFFARIO + MODULISTICA


72018 Magazine