INCONTRO AMMINISTRAZIONE COMUNALE – DIRIGENTE SCOLASTICO
E’ cominciato nel migliore dei modi, all’insegna del più completo spirito di collaborazione, il rapporto tra la nuova Amministrazione comunale di San Michele Salentino e la Dirigenza dell’Istituto comprensivo “Giovanni XXIII”, che riunisce la scuola dell’Infanzia, quella Primaria e la Secondaria di primo grado del paese.  A pochissimi giorni dall’insediamento, il Sindaco Giovanni Allegrini e l’Assessore alla Pubblica istruzione Tiziana Barletta hanno visitato i tre plessi dell’istituto scolastico, accolti ed accompagnati dal Dirigente, professor Adolfo Marciano, e dalle insegnanti professoressa Lucia Turrisi, della Scuola secondaria, e Maria Luigia Salvatori, della Primaria. Sindaco ed assessore hanno voluto rendersi conto di persona delle condizioni dei tre edifici che ospitano la scuola, in modo da poter predisporre, di concerto col Dirigente, eventuali interventi di miglioramento ed abbellimento dei locali. L’incontro è stato anche l’occasione per illustrare agli amministratori le esigenze e le richieste della comunità scolastica, della quale il Prof. Marciano e le due insegnanti si sono fatti portavoce, e per gettare le prime basi di futuri progetti in “rete”.  “Ma c’è di più” – ha voluto precisare il Dirigente scolastico: “La visita del Sindaco e dell’Assessore va considerata soprattutto, a mio parere, come una maniera di stabilire un “modus operandi”, uno stile relazionale tra l’Amministrazione cittadina e quella scolastica che mi auguro possa continuare a segnare in futuro i reciproci rapporti. E da questo punto di vista, direi che l’incontro è stato sicuramente un successo: l’attenzione del Sindaco Allegrini, la gentilezza dell’Assessore Barletta e la disponibilità all’ascolto da parte di entrambi, la loro attenzione alle necessità della mia scuola mi fanno ben sperare per il futuro della nostra collaborazione”. Da parte sua, il Sindaco Allegrini ha aggiunto: “In una piccola comunità come San Michele Salentino la scuola rappresenta un’istituzione importante, vero punto di riferimento non solo per le famiglie ma per un intero paese. Per questo motivo l’obiettivo dell’Amministrazione comunale sarà sicuramente quello di creare i presupposti per una giusta e proficua sinergia affinchè tutte le forze in campo possano operare al meglio per migliorare e valorizzare la formazione e la crescita educativa e didattica dei nostri bambini .     L’Assessore Barletta ha affermato: “In questi anni come madre e in qualità di rappresentante di classe ho avuto il privilegio di conoscere più da vicino il mondo della scuola, di ascoltare e farmi portavoce delle richieste di genitori e alunni. Questa circostanza mi ha indubbiamente permesso di osservare e apprezzare il lavoro che quotidianamente tutto il personale scolastico svolge al servizio e nell’interesse dei nostri bambini. Lavoro attento ed accurato nonostante le tante criticità che inevitabilmente si riscontrano, dovute soprattutto alle difficoltà sociali ed economiche del periodo che stiamo vivendo. Ora, in veste di nuovo Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di San Michele Salentino, mi impegnerò personalmente per cercare di migliorare e favorire un lavoro di squadra tra l’Amministrazione comunale e la nostra Scuola rappresentata dal Dirigente Prof. Marciano, dal personale docente e Ata, sempre nel doveroso e fondamentale rispetto dei ruoli. In quest’ottica l’impegno sarà anche quello di coinvolgere le famiglie degli alunni affinchè contribuiscano, con la loro collaborazione e i loro suggerimenti, a rendere sempre più efficiente, dinamica e competitiva la nostra Scuola”.     
INCONTRO SULL'ENFITEUSI
Un incontro con i soli tecnici di San Michele Salentino per discutere dell’annosa questione dell’Enfiteusi. È quanto promosso dall’Amministrazione comunale nella giornata di mercoledì, alle ore 11:30 presso la Pinacoteca “S. Cavallo”. Obiettivo dell’incontro quello di fare, a livello territoriale, un punto della situazione e ricercare possibili soluzioni. All’iniziativa prenderanno parte, per la civica amministrazione, il vicesindaco Vitantonio Scatigna e tutti gli assessori. Il diritto vantato, negli ultimi tempi, ha assunto ampia rilevanza sociale, destando preoccupazione presso tante famiglie di San Michele Salentino il cui reddito è frutto principalmente della terra.
PRESENTATI I PUNTI STRATEGICI DELLA NUOVA PROGRAMMAZIONE DEL GAL ALTO SALENTO
Presentati durante una conferenza stampa i punti Strategici del Gruppo d’Azione Locale “Alto Salento 2020” per proseguire l’attività di promozione e di valorizzazione del territorio dei comuni Carovigno, Ostuni, Ceglie Messapica, San Vito dei Normanni, San Michele Salentino, Villa Castelli e Brindisi. Il Presidente del Gal Gianfranco Coppola ed il Suo Vice Luigi Caroli, insieme agli altri sindaci, hanno evidenziato di aver ottenuto l’ottavo posto in graduatoria tra i 23 piani presentati dai Gal pugliesi. Nello specifico il PAL dell’Alto Salento, per la sua attuazione, disporrà di una dotazione finanziaria di circa 7 Milioni di euro, con opportunità di finanziamento per il comprensorio rinvenenti sia dal fondo per lo sviluppo rurale (FEARS) che dal fondo per la pesca (FEAMP). I Sindaco di San Michele Salentino, Giovanni Allegrini, ha espresso grande soddisfazione per il progetto.
PREMIO NEODIPLOMATI
L’Amministrazione Comunale di San Michele Salentino intende conferire un premio, sia pure simbolico, ai neodiplomati sammichelani che nel corso dell’anno scolastico 2016/2017 hanno conseguito la maturità con il massimo dei voti (100/100). Gli interessati possono presentare istanza all’Ufficio Protocollo del Comune di San Michele Salentino entro e non oltre il prossimo 4 agosto.
IN PIAZZA MARCONI "HO AMICI IN PARADISO"
Venerdì 14 luglio proiezione del film “Ho amici in paradiso”, partecipano Don Pino Venerito e Fabrizio Maria Cortese. Appuntamento alle ore 21:00 in Piazza Marconi.  "Ho amici in Paradiso" è un film del 2017 diretto da Fabrizio Maria Cortese, alla sua prima regia cinematografica. È stato girato a Roma, nella Casa San Giuseppe dell'Opera Don Guanella, con attori professionisti affiancati dagli ospiti disabili della struttura.
Risultati 1 - 5 su 457.
di 92
BANDI E AVVISI
INFORMAZIONI GENERALI

protezione civile comunale

SERVIZI FUNEBRI E CIMITERIALI

Per la reperibilità del servizio di stato civile chiama

331/5047716

LEGGI IL REGOLAMENTO

Reperibilità per le operazioni cimiteriali (tumulazioni, estumulazioni, accoglimento salma, chiusura feretro, ecc.)

Ditta Ge.U.S. – General Utility Service Srl
392 – 8565546

TARIFFARIO + MODULISTICA